Controfinanziaria 2021

image_pdfimage_print

Puntualmente, in prossimità della legge di bilancio, Sbilanciamoci! pubblica il suo Rapporto – ormai noto come “Controfinanziaria” – che quest’anno ha per titolo: «Come usare la spesa pubblica per i diritti, la pace, l’ambiente».

Il Rapporto esamina in dettaglio il disegno di legge di bilancio 2021 del Governo – che giudica insufficiente e carente di strategia e di coraggio – e lancia 111 proposte per un valore complessivo di quasi 36 miliardi per uscire dall’emergenza Covid-19 e imprimere un cambio di passo per la giusta ripartenza del Paese. Una manovra economica alternativa a saldo zero, articolata in sette aree chiave di analisi e intervento presentate nella scheda di sintesi in questa sequenza:

1) un fisco equo e progressivo per finanziare la ripresa. Se non ora, quando?

2) ridare centralità all’intervento pubblico e assicurare lavoro e reddito per tutti;

3) si esce dalla crisi solo investendo nella cultura e nei saperi;

4) l’emergenza Covid-19 non faccia dimenticare l’emergenza ambientale;

5) il welfare e la solidarietà come assi strategici per la ripartenza;

6) una moratoria sulle spese militari nel 2021;

7) promuovere l’economia che fa bene ai territori e alle persone che li abitano.

 

Qui il link per scaricare la scheda di sintesi

Qui il link per scaricare il testo integrale della Controfinanziaria