Il paradigma del TAV

Per mezzo secolo, che mi occupassi di industria delle armi o di progetti sostenuti dall’Unione Europea, di aiuti al terzo mondo o di grandi opere, mi sono sempre imbattuto negli stessi processi degenerativi che oggi ritrovo nel TAV. Forse sono stato sfortunato ma tendo a escluderlo. E non sono ottimista sul futuro.

Invisibili e necessari

In spiaggia si vedono, e dunque vanno cacciati. Nelle campagne, a raccogliere pomodori per pochi euro, non si vedono. E, se vogliamo comprare una passata di pomodoro a 40 centesimi, sono necessari. Che restino, allora. Invisibili. E se muoiono, che sarà mai!