image_pdfimage_print

Il Bel Paese dei porti turistici

I porti turistici si moltiplicano. Nel disinteresse generale. Eppure un porto turistico significa eliminazione di una spiaggia, occupazione di una porzione di mare, colata di cemento sul fronte porto, inquinamento e alterazione dei fondali marini e del moto ondoso. E, spesso, un favore alla criminalità organizzata.

Ripartire dai beni comuni

La Commissione Rodotà riparte il 30 novembre. Dopo 10 anni raccogliamo il testimone lanciando un disegno di legge popolare per la tutela dei beni comuni. Poi cominceremo a raccogliere le firme. Contro la sordità della politica vogliamo riprendere lo spirito che ci fece vincere il referendum del 2011.