Contenuti:

Più diritti meno razzismo. Una guida pratica

Ci sono, sul territorio, molti servizi e sportelli contro il razzismo e le discriminazioni. Ai loro operatori è destinata la guida predisposta da Cospe e Lunaria, utile peraltro per tutti e tutte. Vi si trovano non solo le nozioni fondamentali (razzismo, discriminazioni, molestie, discorsi e reati a sfondo discriminatorio) ma anche l’indicazione delle norme civili e penali di riferimento e la presentazione di alcuni casi pratici.

Discriminazioni e razzismo nello sport: il caso Italia

Gli stadi e i luoghi sportivi sono laboratori di sperimentazione sociale e politica di grande importanza per legittimare o delegittimare la discriminazione e il razzismo. Da questa premessa prende le mosse il rapporto di Lunaria e Uisp al riguardo che, a partire da 21 interviste a interlocutori privilegiati, fornisce importanti indicazioni anche sul modo per monitorare il fenomeno del razzismo nello sport.

Cronache di ordinario razzismo

Sono ben 7.426 i casi di discriminazione e razzismo (di cui 901 con insulti, minacce o violenza) censiti e documentati da Lunaria tra il 1° gennaio 2008 e il 31 marzo 2020. E la situazione continua a peggiorare, come mostra il Quinto libro bianco dell’associazione, che propone, inoltre, cinque interventi di commento e 22 storie esemplari.