Annie Ernaux, La donna gelata (L’Orma, 2021)

image_pdfimage_print

Annie Ernaux è una delle voci più autorevoli del panorama culturale francese. Nei suoi libri ha fatto dell’autobiografia uno strumento di analisi sociale. Ne La donna gelata parla dell’educazione sentimentale e sessuale di una donna nel trentennio che va dagli anni Quaranta agli anni Settanta, in cui attraverso le esperienze di vita, le paure e i tabù dell’infanzia, gli ardori di gioventù, gli anni vivaci e complessi dell’università, arriva al matrimonio e alla costruzione di un nucleo famigliare dove il disequilibrio dei ruoli tra marito e moglie, padre e madre, la porta gradualmente a un congelamento interiore. Un ritratto spietato e limpido della moderna vita coniugale.

 

Segnalazione di

Giorgio Razzoli
libraio di Cartolibreria Bastogi
corso Italia n. 25, Orbetello
tel. 0564.867103

libreriabastogi@gmail.com
pagina facebook Cartolibreria Bastogi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.