Il LAVORO CHE CAMBIA: LA LOGISTICA

image_pdfimage_print

La logistica, cioè l’insieme delle attività aziendali che governano i flussi di beni, dall’acquisizione delle materie prime e dei materiali industriali fino alla consegna dei prodotti finiti ai clienti, ha da sempre avuto un ruolo importante, ma negli ultimi anni ha assunto un’importanza centrale nel sistema economico globalizzato. Oggi ne è parte essenziale sia per le condizioni di lavoro che per i conflitti prodotti. Di qui l’interesse a una ricerca sul campo.

SOMMARIO:

La logistica: funzione e condizioni di lavoro, di Amedeo Rossi

Una ricerca tra i lavoratori del Piemonte, di Riccardo Barbero, Fulvio Perini e Amedeo Rossi

Il conflitto e il ruolo del sindacato nel settore della logistica, di Riccardo Barbero, Fulvio Perini e Amedeo Rossi

La logistica: salute e sicurezza sul lavoro in Piemonte, di Maurizio Marino, Giorgia Galasso e Osvaldo Pasqualini

Bibliografia

Gli autori

Riccardo Barbero ha militato in diverse organizzazioni politiche e sindacali della sinistra. Attualmente pensionato anche dal punto di vista politico. Collabora con i siti workingclass.it e volerelaluna.it

Maurizio Marino, laureato in Filosofia ad indirizzo sociologico, ha lavorato sino ad agosto 2019 come infermiere professionale (negli ultimi anni presso il Servizio di Epidemiologia dell’ASL TO3 di Collegno-Pinerolo occupandosi di diseguaglianze e salute, sicurezza e salute nei luoghi di lavoro). Ha collaborato con L’Ires Lucia Morosini e con la Società Ricerca e Formazione di Torino.

Giorgia Galasso, neolaureata in Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro, lavora presso uno studio di consulenza dove si occupa anche di formazione in tema di salute e sicurezza sul lavoro

Osvaldo Pasqualini lavora presso il Servizio sovrazonale di Epidemiologia dell’ASL To3 dove si occupa di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro

Fulvio Perini, già sindacalista alla CGIL, ha collaborato con la parte lavoratori, ACTRAV, dell’Organizzazione Internazionale del Lavoro

Amedeo Rossi, laureato in lettere moderne, ha frequentato il master in storia e scienze sociali presso le Facultades Latinoamericanas De Ciencias Sociales. Ha insegnato nelle scuole medie e superiori e ha partecipato a varie ricerche sull’immigrazione presso l’Ires Lucia Morosini, l’Ires Piemonte e Fieri di Torino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.