Greenpeace banner

Next Generation in dieci passi

La transizione ecologica secondo Greenpeace. Un duro documento di analisi e di critica in 10 punti del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza elaborato dal Governo Draghi. Il punto di vista di chi si batte per salvare il pianeta e coglie tutti i limiti di un progetto che sembra più un greenwashing che non una reale svolta.

Il mondo si è ingolfato

La gabbia neoliberista, potenziata dalla rivoluzione elettronica, rivela le sue pulsioni suicide. E sembrerebbe arrivata al capolinea la pretesa di regolare il globo asservendolo a una supposta razionalità del capitale. Ci resta il detto spagnolo Mal de todos consuelo de tontos, tanto più lucido e realistico del nostro Mal comune mezzo gaudio. O, più seriamente, la resilienza.