«No pasaran!»

A fronte del suo “modello” Trump, il leader della Lega Salvini ha una caratura assai modesta ma, fatte le debite proporzioni, entrambi personificano il delirio di onnipotenza di una politica che non vuole limiti. L’antitesi a tale delirio sta nelle Costituzioni, nelle Carte dei diritti, nelle Convenzioni internazionali, nelle istituzioni di garanzia.

I politici, gli artisti, la censura

Sempre più frequenti sono i casi di nomine alla guida di istituzioni culturali grandi e piccole di “disciplinati” incompetenti, di annullamento o mancato finanziamento di eventi con artisti sgraditi e via seguitando. È un segnale di imbarbarimento del tessuto civile ma anche di imbecillità e di miopia politica.

Politica, malavita e grandi opere

Le indagini che hanno sollevato il sipario sui rapporti fra politica e malaffare in Piemonte confermano l’intreccio le tra grandi opere, il partito trasversale del cemento e la malavita organizzata. Lo sanno tutti ma nessuno interviene neppure con provvedimenti minimi come vietare il subappalto. Non è certo un caso.