image_pdfimage_print

Mario Tronti. Dentro e contro

La riflessione di Mario Tronti, morto tre settimane fa, ha avuto, negli anni, diverse manifestazioni ma un unico filo conduttore: la critica radicale della realtà in atto e il tentativo di forzare le maglie che avvolgono un presente segnato dall’articolazione egemonica del capitalismo neoliberista con la forma di vita borghese e l’architettura liberal-democratica. È questa l’eredità straordinaria che ha lasciato.