Valle di Susa. «Noi siamo i figli della Monce»

Il grande portone della storiche Officine Moncensio di Condove in Valsusa si è aperto la sera di venerdì 3 luglio per la proiezione al pubblico del docufilm “Noi siamo i figli della Monce” di Luigi Cantore (la prima di molte che si stanno susseguendo). È stata una grande emozione perché i ricordi tramandati o diretti fanno la storia locale.

Val Susa: a Condove il cinema è magia

La storia di Condove, paese della bassa Val Susa, è stata, per tutto il secolo scorso, intrecciata con quella delle “Officine Moncenisio”, luogo non solo di produzione ma anche di straordinario protagonismo dei lavoratori. Oggi la vicenda della “Monce” diventa un film “dal basso” con la partecipazione di tutto il paese.