image_pdfimage_print

Il CSM e le nomine: una testimonianza

Mentre infuriano le polemiche sulla questione morale in magistratura giunge la notizia della morte di Salvatore Senese, già segretario di Magistratura democratica, magistrato di altissima caratura morale e politica. Nel 2008 Senese concorse all’incarico di Procuratore generale della Cassazione ma non venne nominato. Interessante la testimonianza di un intervento svolto allora nel CSM.