image_pdfimage_print

Roubaix – Una luce nell’ombra

“Roubaix – Una luce nell’ombra” del regista francese Arnaud Desplechin è un noir sui generis in cui il rapporto verità/finzione e il contesto di una città in bilico tra passato e presente (quasi un personaggio a sé) si intrecciano con i volti, gli stati d’animo, i sentimenti dei protagonisti in una tensione sempre più implacabile.

Memorie di un assassino

Secondo film del regista di “Parasite”, “Memorie di un assassino” è ambientato in un villaggio rurale della Corea del Sud sconvolto dall’uccisione di alcune ragazze. Un poliziesco sui generis, nel quale le indagini sono l’occasione per fotografare la trasformazione e le contraddizioni di una cultura e di un intero Paese.