image_pdfimage_print

Migranti modello Australia

Il “modello Australia”: un sistema disumano e criminale di gestione dei migranti che si chiama No Way e non per caso fa venire l’acquolina in bocca a Matteo Salvini. Lo racconta Behrouz Boochani, scrittore, poeta e documentarista iraniano di etnia curda fuggito dall’Iran con l’intenzione di approdare in Australia e invece rinchiuso nell’isola-prigione di Manus.