Brasile. Il Movimento dei lavoratori senza casa

Il Movimento dei lavoratori senza casa è oggi, nell’epoca di Bolsonaro, uno dei protagonisti della scena politica in Brasile. La sua specificità è data dalla fusione della risalente esperienza dei “sem terra” con quella dei “sem teto” che ha mostrato nuove possibilità di organizzazione e di lotta delle classi subalterne.

Lula Livre

Dopo un anno e sette mesi, l’ex presidente del Brasile Lula è uscito dal carcere. Mentre continua la battaglia giudiziaria per dimostrare la sua innocenza si riapre quella politica. Chi lo aveva considerato politicamente finito, si dovrà ricredere: Lula è vivo e ritorna sulla scena da protagonista

Lula premio Nobel per la Pace: un appello

Con questo appello Adolfo Pérez Esquivel (argentino, premio Nobel per la Pace 1980, difensore dei diritti umani e dei popoli attraverso la politica e l’arte), ha proposto il conferimento del Nobel della Pace 2019 a Luiz Inácio “Lula” Da Silva, già presidente del Brasile e oggi incarcerato per una condanna tutta politica.