«Qui si lavora, non si fa politica»

La conferma da parte della Cassazione del licenziamento di cinque operai Fiat che nel 2014 inscenarono, per protesta, il funerale di Marchionne davanti allo stabilimento di Pomigliano afferma un dovere di fedeltà dei lavoratori verso l’azienda che segna un ritorno agli anni ’50.