image_pdfimage_print

Il cancro non è una fatalità

Le diagnosi di tumore sono in netto aumento nel Paese: nel 2006 erano 2 milioni e mezzo le persone che vi convivevano; nel 2020 si è passati a circa 3,6 milioni (il 37% in più). Aumentano peraltro anche le guarigioni grazie a diagnosi precoci. Intanto tra i fattori di maggior rischio emerge, a fianco di obesità, abitudini sedentarie, scorretta alimentazione, alcolismo e fumo, l’inquinamento ambientale.