We care

We care

A proposito della proposta di sospensione dei brevetti sui vaccini anti-Covid l’Osservatore Romano cita don Lorenzo Milani e il suo “mi sta a cuore” scritto sui muri della “scuola dei figli dei contadini, i suoi ragazzi di Barbiana”: «L’esatto contrario — sottolineò ne L’obbedienza non è più una virtù — del fascista “me ne frego”».

Brevetti, farmaci e salute

I riflettori si sono riaccesi sui brevetti farmaceutici, circondati da insuperabili barriere protettive anche in tempo di globalizzazione. La pandemia li rende particolarmente odiosi ma le imprese produttrici rispondono che la ricerca costa. Già, ma oggi la ricerca è in parte consistente finanziata dagli Stati e ancor più potrebbe esserlo.