Convocazione assemblea del 31 marzo 2019

image_pdfimage_print

L’assemblea ordinaria dell’Associazione si terrà il 31 marzo 2019 a Torino e sarà introdotta da brevi relazioni di Livio Pepino (sulla situazione organizzativa) e di Tomaso Montanari e Marco Revelli (sulle prospettive nel contesto della situazione politica).
È la prima assemblea, a un anno esatto dalla costituzione dell’associazione. La scadenza è importante anche per definire i programmi e le prospettive future.
Si pubblica di seguito la convocazione dell’assemblea con il relativo ordine del giorno.

L’assemblea ordinaria di VOLERE LA LUNA è fissata in prima convocazione sabato 30 marzo 2019 alle ore 15.00 presso la sede di via Trivero 16, Torino e in seconda convocazione:
domenica 31 marzo alle ore 15.00 presso il caffè Basaglia in via Mantova 34 Torino
sul seguente ordine del giorno:

1) futuro e prospettive dell’associazione nel contesto politico alla vigilia delle elezioni europee;

2) valutazioni sull’attività svolta e approvazione del rendiconto dell’anno 2018;

3) elezione del nuovo consiglio direttivo (essendo quello iniziale nominato in via provvisoria);

4) varie ed eventuali.

L’assemblea sarà introdotta da interventi di Tomaso Montanari, Livio Pepino e Marco Revelli.

Si ricorda che:

– per l’esercizio del diritto di voto in assemblea è necessario essere in regola con il versamento della quota. Il relativo pagamento (10 euro per i soci ordinari e 50 euro per i soci sostenitori) potrà avvenire a margine della assemblea o, preferibilmente, con le modalità indicate nella apposita pagina del sito;

– è possibile partecipare all’assemblea mediante delega ad altro socio. Nessun delegato può rappresentare più di 5 soci.

Come vedete l’assemblea si terrà al Basaglia e non, come avremmo voluto, nella sede di via Trivero. Ce ne dispiace ma i lavori di sistemazione della palazzina e del capannone annesso, pur avanzati, non ci consentono ancora l’uso di uno spazio adatto all’assemblea. L’occasione, peraltro, è solo rinviata e presto faremo una grande inaugurazione.

Torino, 14 marzo 2019                                                        

il presidente
Livio Pepino