Harold Brodkey, Amicizie profane (Fandango Libri, 2021)

image_pdfimage_print

Due amici, uno americano l’altro italiano, si incontrano bambini in una Venezia alla vigilia della seconda guerra mondiale e si ritrovano adolescenti nel dopoguerra italiano distrutto dal conflitto. L’amicizia si fa morbosa, sensuale, passionale e proibita e si interseca con la scoperta di se stessi e della città trasformata dalle lacerazioni lasciate dal fascismo. Uscito in Italia nel 2021 ma pubblicato negli Stati Uniti nel 1994 l’anno prima della morte dell’autore, Amicizie Profane rivela la genialità di Brodkey e il suo stile caleidoscopico, analitico e introspettivo tanto amato in patria. L’occhio straniero su un’Italia piena di contraddizioni restituisce un’opera letteraria di profonda complessità. Un bel libro da riscoprire.

Segnalazione di

Matteo Poletti
Libraio de La Città del Sole
via Walter Fontan 4, Bussoleno (Torino)
tel. 0122.744020

polettimatte@alice.it
https://www.facebook.com/librerialacittadelsole

Gli autori

Matteo Poletti

Matteo Poletti, libraio, gestisce la libreria "La Città del Sole" di Bussoleno in Val di Susa.

Guarda gli altri post di:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.