Carolyn Hays, Una storia d’amore. Lettera a mia figlia transgender (ADD editore, 2022)

image_pdfimage_print

Una storia d’amore è una lunga lettera scritta da una madre alla propria figlia, un bambino che con assoluta certezza sente sé stesso indipendentemente dall’attribuzione del sesso biologico alla nascita. Una storia che sfida il senso comune e che sovverte la direzione nella relazione di cura a partire dalla famiglia per arrivare a quelle comunità che vorremmo più accoglienti e inclusive. Carolyn Hays, pseudonimo di una affermata scrittrice americana, mostra in fin dei conti come sia la sua splendida famiglia e la società nel suo complesso ad aver problemi con sua figlia, racconta l’ostilità che la circonda ma anche l’amore, i dubbi e le paure ma soprattutto la determinazione a vincere la sua  battaglia per essere se stessa. E noi, si chiede l’autrice, quanto siamo disposti a rischiare e a combattere per esserlo (noi stessi) in tutti i modi o permettere che altri lo siano? «A volte l’umanità è un atto di ascolto, è andare incontro a qualcuno raggiungendolo dove è lui» ci dice dalla sua esperienza Carolyn Hays.

segnalazione di
Filippo Scisciani
libraio di Binaria
Centro commensale del Gruppo Abele
tel. 011.537777
binaria@gruppoabele.org
www.gruppoabele.org
@binaria34

Gli autori

redazione

Guarda gli altri post di: