Peter Hopkirk, Il grande gioco: i servizi segreti in Asia Centrale (Adelphi, 2010)

image_pdfimage_print

Qualcuno in questi giorni mi ha chiesto libri sulla questione afghana: a tutti ho consigliato questo, pubblicato per la prima volta nel 1990. “Il grande gioco” è l’espressione con cui si definivano i rapporti tra Inghilterra e Russia nel corso dell’Ottocento in Afghanistan e nell’Asia centrale. Un arco di tempo compreso tra l’età napoleonica e la Belle Époque, un secolo di trame e intrighi degni dei migliori film di spionaggio, quando gli ufficiali dei servizi segreti zarista e vittoriano valicavano passi fino allora inaccessibili per stringere alleanze con i khan della regione. Perché per capire il presente è bene conoscere il passato.

segnalazione di

Federico Bena
Libraio de L’ibrida Bottega
Torino – via Felice Romani 0/A
tel. 011.19871905

info@libridabottega.it
L’Ibrida Bottega

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.