Ocean Vuong, Brevemente risplendiamo sulla terra (La Nave di Teseo, 2019)

image_pdfimage_print

Ocean Vuong, nato in Vietnam e trasferitosi in America all’età di due anni, sceglie come alter ego Little Boy che scrive rivolgendosi alla madre per evocare i ricordi della sua infanzia, i racconti ascoltati dalla nonna sulla guerra in Vietnam, e nel frattempo dispiega il suo presente, la sua prima estate a lavorare nei campi, il suo amore per Trevor. Un romanzo poetico, intimissimo e profondo, per tracciare i confini del paese che si è lasciato alle spalle e del paese che, controvoglia, lo ospita. Ci voleva lo sguardo crudo e tenerissimo di uno straniero e di un diverso per raccontare un’America che considera degni di nota solo gli uguali e i normali.

Segnalazione di

Matteo Poletti

Libraio de La Città del Sole
via Walter Fontan 4, Bussoleno (Torino)
tel. 0122.744020
polettimatte@alice.it
https://www.facebook.com/librerialacittadelsole 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.