Friuli: se critichi sei fuori

Il dissenso e la critica non sono previsti in Friuli. Questo il messaggio della giunta regionale a trazione leghista che, di fronte a un appello per l’accoglienza e l’integrazione dei migranti, chiede alle associazioni firmatarie di restituire i contributi pubblici ricevuti e annuncia che, per il futuro, ne saranno escluse.

Alta felicità in Val Susa

Cos’è un Festival Alta Felicità nella Valle che si vorrebbe devastare con un treno ad alta velocità? Un sogno, una provocazione, un impegno, un incontro di artisti, scrittori, attori, persone venute da ogni luogo per portare qualcosa e che ritornano a casa portando con sé qualche ragione in più per sostenere una lotta popolare come quella No Tav.

Sosteniamo Riace

Il Comune di Riace, con il suo sindaco Mimmo Lucano, è un simbolo dell’accoglienza. Ma ora la situazione è giunta a un punto critico. Il Ministero dell’Interno, prima con Marco Minniti poi con Matteo Salvini, minaccia la sopravvivenza di un’esperienza umana e sociale celebre in tutto il mondo.

Ostana

Ostana: dove il vento fa il suo giro

Ostana è un borgo di montagna, appena sotto il Monviso, a 1300 metri sul livello del mare. Quasi 1200 abitanti nei primi anni del Novecento, ha oggi poco più di 40 abitanti effettivi ma, grazie al loro impegno, si propone come simbolo di incontro tra culture e di rinascita delle Terre alte, quell’oltre 50% di territorio italiano da sempre trascurato.