Web:

Profilo:

Guido Viale è nato a Tokyo nel 1943 e vive a Milano. Ha partecipato al movimento degli studenti del ‘68 a Torino e militato nel gruppo Lotta Continua fino al 1976. Laureato in filosofia, ha lavorato come insegnante, traduttore, giornalista, ricercatore e consulente. Ha svolto studi e ricerche economiche con diverse società e lavorato a progetti di cooperazione in Asia, Africa, Medioriente e America Latina. Nel 2019 ha contribuito a fondare l’associazione “Laudato Sì”, con cui ha pubblicato nel 2020, per le edizioni Interno4, il libro “Niente di questo mondo ci risulta indifferente”.

Contenuti:

Lavoro e cura della casa comune

Abbiamo bisogno di manutenzione non solo delle cose e dei territori, ma anche delle relazioni sociali. Per questo occorre rivedere la gerarchia tra lavoro produttivo, che riguarda merci e profitti, e lavoro riproduttivo, che è cura della casa comune e che è proiettato verso l’ambiente, la vita, le generazioni future.

La Fortezza Europa ringrazia Salvini

Con le sue scelte in tema di immigrazione Salvini sostiene di voler mettere alle strette il resto d’Europa. È vero il contrario: in questo modo non fa che avallare la costruzione della Fortezza Europa, impermeabile ad accessi esterni. Per ribaltare le politiche europee dovrebbe, piuttosto, rivendicare l’apertura dei confini alle Alpi e la libera circolazione di profughi e richiedenti asilo.