Web:

Profilo:

Pierluigi Sullo, giornalista dal 1974, prima con il “Quotidiano dei lavoratori”; dal 1977 e per 22 anni a “il manifesto” (di cui è stato vicedirettore durante la direzione di Luigi Pintor); dal 1999 e per dodici anni direttore del settimanale “Carta”, di cui è stato co-fondatore. Ha pubblicato diversi libri, tra i quali "Postfuturo", saggio sulla crisi della modernità, il libro collettivo "Calendario della fine del mondo" (2011) e il romanzo "La rivoluzione dei piccoli pianeti" (2018).

Contenuti:

Il ricatto di FCA

Dopo decenni di affermazioni sulla sovranità del mercato Fca pretende che sia lo Stato ad aiutare l’azienda affermando che, altrimenti, le decine di migliaia di suoi dipendenti italiani rischiano di restare sul lastrico. E non importa se la spregiudicatezza dell’operazione è denunciata finanche da campioni del liberismo economico.

Ritrarsi dall’urbano: la vera grande opera

L’Italia è piena di borghi abbandonati, da salvare, mentre le città esplodono e inquinano. Se esistessero degli ambientalisti veri, il cuore della fase due dopo l’emergenza sarebbe un grande progetto per liberare le città e ripopolare campagne e colline con tutte le connesse attività di riassetto del territorio e dell’economia.