Web:

Profilo:

Giulia Rodano è stata attivista, dirigente di partito, rappresentante eletta dai cittadini, assessora. Sono tanti i ruoli che ha ricoperto, sempre a sinistra, nel corso della sua lunga vita politica. Impegnata fin dal movimento studentesco del '68, ha militato nei movimenti pacifisti, nelle lotte per i diritti delle donne, nelle battaglie per i beni comuni. Ha militato nel PCI, nel PDS/DS, e ne è stata dirigente. Non ha aderito al PD. Oggi si ritiene una libera cittadina della sinistra.

Contenuti:

RSA: è il sistema che va cambiato

Il coronavirus ha reso visibile una realtà drammatica. Le residenze per anziani sono diventate sempre di più, non luoghi protetti in cui concludere con dignità la propria esistenza, ma ricoveri, ospizi, posti dove relegare e nascondere la “malattia” della vecchiaia, della disabilità e della fragilità. È questo sistema che va cambiato.