Paolo Di Motoli è dottore di ricerca in Scienze sociali all'Università di Padova e in Studi Politici all’Università di Torino. Si è occupato di nazionalismo in Israele, fondamentalismo e musulmani in Europa. Di recente si è occupato di Homeschooling in Italia pubblicando un libro sul tema. È insegnante di Scienze Umane al Liceo Norberto Bobbio di Carignano. È autore di La destra israeliana (M&B 2001), Morire per Gerusalemme (con Francesco Pallante, Datanews 2004), I mastini della terra (Icaro 2009, Ornitorinco 2013). Ha pubblicato numerosi saggi per riviste come “Teoria Politica”, “Passato e Presente”, “Nuova storia contemporanea”, “Limes”, “Clio”, “Il Ponte”, “Religioni e società”, “Studi sulla questione criminale”.

Contenuti:
image_pdfimage_print