Marco Rizzo insegna materie letterarie nelle scuole superiori della Toscana. Si è laureato presso l’Università di Pisa con una tesi sull’opera di Céline. È risultato tra i vincitori delle ultime edizioni del concorso “I giovani nella vita pubblica del paese”, indetto dall’Anpi e dal Comune di Viareggio. Ha pubblicato alcuni scritti di argomento politico e letterario sui portali online Commonware e Mimesis. Prende parte come cittadino a varie iniziative e manifestazioni politiche e sindacali.

Contenuti:
image_pdfimage_print

Primo Levi, la minaccia nucleare e la sua rimozione

Tra le tante sollecitazioni che ci vengono dagli scritti di Primo Levi una è particolarmente attuale: la comparazione, in forma di domanda aperta, fra la rimozione degli esiti ultimi, pur largamente intuibili, dell’ideologia nazista fin dalla sua affermazione nei primi anni ’30, e l’odierna rimozione del rischio di una immane distruzione dell’Europa causata da una guerra nucleare.