Jasmine Cristallo, calabrese, è nata a Catanzaro dove ha iniziato la sua attività politica. In particolare si è fatta conoscere per un evento organizzato come “Rivolta dei balconi” contro Matteo Salvini, allora ministro dell’Interno del primo Governo Conte. Successivamente è stata fra le portavoce del movimento delle “Sardine”. Impegnata su progetti solidali e di accoglienza, attualmente come volontaria nella Rete delle Comunità Solidali.

Contenuti:

Un pensiero in tuta mimetica

Le immagini hanno un ruolo fondamentale nei processi di formazione del pensiero, per il mondo di significati che costruiscono. Così la tuta mimetica, indossata dai politici in attività o in visita a Kiev e dai protagonisti degli spot televisivi più mielosi, è diventata il simbolo del modo di pensare in tempo di guerra e il veicolo del peggior militarismo.