Giovanni Palombarini, magistrato, già procuratore generale aggiunto presso la Corte di cassazione, è stato componente del Consiglio Superiore della Magistratura e segretario nazionale di Magistratura Democratica. Scrive per quotidiani e riviste ed è autore di numerosi saggi.

Contenuti:

L’Italia e i migranti. Parola d’ordine: bloccare gli ingressi

Non inganni l’accoglienza dei rifugiati ucraini. La politica dell’immigrazione del governo italiano resta il blocco degli ingressi. Comunque. Finanziando e appoggiando la guardia costiera libica, cercando di fermare le partenze nel cuore dell’Africa, eliminando ogni soccorso in mare, criminalizzando le ONG che operano nel Mediterraneo, prevedendo flussi d’ingresso regolari irrisori.