Web:

Profilo:

Giornalista. Ha diretto La Gazzetta dello Sport e i settimanali Sette e Vanity Fair. È stato anche coordinatore dell'informazione Rai. Dal febbraio del 2019 dirige il quotidiano Repubblica. Nel marzo 2020 riceve gravi minacce da parte dell'estrema destra(giudicate dal Presidente della Repubblica "indegne di una democrazia") e viene posto sotto scorta. Il mese successivo la nuova proprietà del giornale lo sostituisce con Maurizio Molinari. Dal 1º giugno successivo è editorialista del Corriere della Sera. Tra i suoi libri: I sogni belli non si ricordano, Milano, Garzanti, 2014, e Roma non perdona. Come la politica si è ripresa la RAI, Milano, Feltrinelli, 2019.

Contenuti: