Brigitte Maurin Farelle, insegnante, titolare dell'Agrégation d'italien, socia e ricercatrice del Centro Studi Piero Gobetti di Torino, ha conseguito il dottorato presso l'università di Aix-en-Provence con una tesi su Natalia Ginzburg.

Contenuti:
image_pdfimage_print

Donne di parola

“Donne di parola” è la firma, felice e opportuna, di una raccolta di cinquantanove racconti (“Le storie siamo noi”) scritti da donne nell’ambito di un gruppo di scrittura torinese. Una firma che indica una presa di parola collettiva, voce narrante di come le donne hanno trasformato il paese dal 1908 fino agli anni Settanta del secolo scorso: per conservare la memoria e per comunicarne il significato.