Web:

Profilo:

Clelia Bartoli è docente di Diritti umani presso la facoltà di Giurisprudenza di Palermo. Ha insegnato presso l’Istituto penitenziario minorile di Palermo e a Napoli nei corsi serali, collaborando in diversi progetti con i maestri di strada, nella diffusione della pedagogia per la cittadinanza attiva e l’inclusione sociale. Tra i suoi libri: «Razzisti per legge. L’Italia che discrimina» (2012)

Contenuti: